07.03.2013

Il primo «Paese dell’energia» a livello internazionale

Nell’ultimo decennio, a tutti e undici i comuni del Principato del Liechtenstein è stata conferita la certificazione «Città dell’energia». Il label è attribuito dall’omonima Associazione ai comuni che vivono e attuano una politica energetica sostenibile. Ottenendo il riconoscimento per tutti i suoi comuni, il Liechtenstein è il primo a conquistare il titolo di «Paese dell'energia» a livello internazionale.

Ursula Stämmer, vicepresidente dell’Associazione Città dell’energia e consigliera comunale di Lucerna, ha consegnato la certificazione alla dott.ssa Renate Müssner, Ministro dell’ambiente del Principato del Liechtenstein, nella cornice festiva di una piccola cerimonia. Il così designato «Principato del Liechtenstein Paese dell’energia» è formato delle Città dell’energia di Balzers, Eschen-Nendeln, Gamprin-Bendern, Mauren, Planken, Ruggell, Schaan, Schellenberg, Triesen, Triesenberg e Vaduz.

A nome di tutto il Paese, la signora Müssner ha rivolto i suoi più sentiti ringraziamenti ai sindaci, alle autorità comunali e alle commissioni di Città dell’energia per l’impegno profuso a favore dell’efficienza energetica.

L’idea di creare il marchio «Città dell'energia» nasce in Svizzera nel 1988. Già nel 2004, Triesen è il primo comune del Liechtenstein a ricevere la certificazione. Gli altri comuni seguono via via l’esempio e nel 2012, con i restanti comuni di Eschen, Gamprin, Schellenberg e Triesenberg, il Principato è pronto per l'ambita certificazione.

Tra gli undici comuni liechtensteiniani va sottolineata una particolarità per quanto concerne il comune di Planker: si tratta infatti della «Città dell'energia» più piccola d'Europa.

 

Primo paese a conquistare il titolo di «Paese dell'energia» a livello internazionale (da sinistra): Kurt Egger, SvizzeraEnergia per i Comuni; Ursula Stämmer, vicepresidente dell' Associazione Città dell’energia, membro del'esecutivo della città di Lucerna; Norman Wohlwend, sindaco Schellenberg; Renate Müssner, consigliere di Stato Principato del Liechtenstein; Hubert Sele, sindaco Triesenberg; Donath Oehri, sindaco Gamprin-Bendern.

Download fotografia (4182 x 3210 px, 300 dpi)